Provincia autonoma di Trento

Plafond Ripresa Trentino

Sintesi delle caratteristiche principali linee di finanziamento:  

Linea di finanziamento Operatore economico Importo massimo del finanziamento (€) Durata base (mesi) Tasso fisso massimo Contributo max 
Provincia per 24 mesi
Banche 1 Con garanzia CONFIDI

fino a 300.000 (*)

(comunque non più del 50% del fatturato)

24 0,40% 0,40%
Banche 2 Senza garanzia Confidi 25.000 24 0,60% 0,60%
Banche 2 bis (°) Con garanzia Fondo Centrale di Garanzia

25.000

(comunque non più del 25% del fatturato)

24 0,60%
(per i primi 24 mesi)
0,60%
Banche 3
(attualmente attivabile presso: Cassa Centrale Banca, Mediocredito TAA, Sparkasse, Volksbank, Banca Valsabbina
Con garanzia CONFIDI

300.000 / 1.250.000

(comunque non più del 50% del fatturato)

24 0,90% 0,40%

FSTAA
(subordinatamente a conferma di disponibilità del plafond da parte di Finint)

 

Imprese più strutturate

600.000 / 1.500.000

 

(comunque non più del 50% del fatturato)

 

24 0,90% 0,40%

(*) Incrementabile del 50% in caso di necessità di anticipare le risorse della cassa integrazione ex art. 19 del D.L. 17.03.20, n. 18.
(°) Attivabile, nel corso dell’istruttoria, a cura dell’istituto di credito
NB: L’importo massimo del finanziamento della Linea Banche 1 e Linea Banche 3 dovrà comunque risultare non superiore al 50% del fatturato dell’esercizio 2019 (esercizio 2018 se non approvato il Bilancio 2019; ovvero dichiarazione fiscale qualora l’operatore economico non sia tenuto alla approvazione/deposito del bilancio ovvero tutte le dichiarazioni LIPE operazioni attive dell’anno 2019 ovvero dalla dichiarazione IVA per le imprese agricole).

Il contributo annuo in conto interessi dalla Provincia sarà liquidato, mediante bonifico bancario eseguito dalla Provincia sul conto corrente intrattenuto dal Beneficiario presso il soggetto finanziatore e dallo stesso riportato nella comunicazione di avvenuta erogazione.
Il contributo provinciale coprirà il 100% degli interessi passivi nel caso in cui gli Operatori Economici abbiano attivato le seguenti linee di finanziamento: Plafond Ripresa Trentino BANCHE 1, Plafond Ripresa Trentino BANCHE 2 e Plafond Ripresa Trentino BANCHE 2 bis. Considerate dimensioni e caratteristiche delle altre due linee di finanziamento, i contributi relativi alle operazioni sul Plafond Ripresa Trentino BANCHE 3 e Plafond Ripresa Trentino FSTAA copriranno la quota di interessi pari allo 0,40%; gli oneri connessi alla quota residua dei quesi interessi passivi resteranno in capo al Beneficiario.
In ogni caso, il contributo in conto interessi della Provincia è limitato i.) agli interessi effettivamente dovuti dall’Operatore Economico e ii.) ai primi 24 mesi a decorrere dalla data di erogazione del finanziamento.
Qualora nell’attivazione del Plafond Ripresa Trentino ricorrano i presupposti per operare nel perimetro delineato ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del D.L. n. 23 dell’8 aprile 2020 e s.m.i., Banche e Confidi collaboreranno al fine di promuovere l’intervento del Fondo Centrale di Garanzia PMI oltre la percentuale dell’80%.

VEDI I SOGGETTI ATTUATORI                      COME PRESENTARE LA DOMANDA

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies